Assicurazione malattie

Ogni persona che soggiorna in Svizzera da oltre 3 mesi, si deve assicurare obbligatoriamente presso una Cassa malati svizzera, risp. presso un assicuratore malattia. Tutti i collaboratori sono per legge obbligati di concludere il più presto possibile un’assicurazione malattia per sé stessi e per i loro familiari. La Novartis non paga dei contributi per la Cassa malati; la ditta offre però la possibilità di poter entrare a far parte, a condizioni favorevoli, di un contratto collettivo che ha concluso con la

SWICA Assicurazione malattia

Un'assicurazione per le spese di cura, rispettivamente un'assicurazione malattia, protegge contro i rischi finanziari di cura causati da una malattia, dalla, maternità e, a seconda della situazione sul lavoro, anche dagli infortuni.

Assicurazione di base obbligatoria

L'obbligo d'assicurazione

Le persone che risiedono in Svizzera sono obbligate di farsi assicurare presso un assicuratore svizzero contro i rischi della malattia nell'ambito di un'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (assicurazione di base).

La participation aux coûts

La partecipazione ai costi consta di un contributo fisso annuo (franchigia) e del 10 per cento delle spese che superano la franchigia (aliquota percentuale).

Le prestazioni dell'assicurazione di base

vengono disciplinate dalla legge. Non sono permesse delle riserve o dei rifiuti. Di regola vengono assicurate le spese per le cure mediche, i medicinali nonché i mezzi usati per la guarigione e gli ausiliari. Una sintesi sulle prestazioni la troverete sul sito web dell' Ufficio Federale della sanità pubblica:

Premi

I premi vengono graduati a seconda dell'età della persona assicurata e del loro luogo di residenza. Informazioni sui premi le potete ricavare da questo link (scegliete il vostro Cantone di residenza, digitate il numero d'avviamento postale o il vostro luogo di residenza e la relativa classe d’età).

Assicurazioni complementari

Con l'assicurazione di base obbligatoria è possibile concludere una copertura più estesa, come per es. un'assicurazione per le emergenze all'estero fino ad una copertura per tutto il mondo, in ogni ospedale o presso ogni medico. Per le assicurazioni complementari sono possibili delle riserve o dei rifiuti dovuti alla salute.

Suggerimenti

Un'assicurazione complementare è consigliabile se: per determinati medicinali al di fuori dell'assicurazione base desiderate avere un risarcimento; viaggiate molto e desiderate essere ben assicurati per delle emergenze all'estero; visitate centri fitness riconosciuti e desiderate essere rimborsati di una parte del contributo annuo; desiderate assicurare le spese di cura anche all'estero.